Borsa di studio Bortolo Lino Cortese

 
Venerdì 4 maggio si è svolta alla scuola primaria “Pascoli” di Rosà, su iniziativa della locale sezione dei Fanti, la diciannovesima edizione della borsa di studio alla memoria del maestro Bortolo Lino Cortese e della moglie Lidia, voluta dai figli Giandomenico e Paola. 
Il riconoscimento è andato ad un alunno di quinta, Marco Campagnaro, un ragazzo partecipe, molto paziente nei confronti dei coetanei, soprattutto i più deboli. Sempre positivo con gli adulti, è maturo nell'affrontare le varie situazioni della vita scolastica. Può essere un esempio per tutti i bambini del mondo!
Complimenti Marco!
Grazie alla famiglia Cortese e alla sezione dei Fanti.